Processo Penale Banca Popolare Di Vicenza: accolta l’istanza di Sequestro Conservativo per i Clienti dell’Avv. Romina Zanvettor

Processo Penale Banca Popolare Di Vicenza: accolta l’istanza di Sequestro Conservativo per i Clienti dell’Avv. Romina Zanvettor

Segnaliamo che la corsa settimana il GIP Dott. Venditti del Tribunale di Vicenza, accogliendo la richiesta di sequestro conservativo formulata dalla legale, ha disposto il sequestro di “beni immobili, mobili, somme di denaro o cose dovute nei confronti di Andrea Piazzetta, Giuseppe Zigliotto e Giovanni Zonin” per un valore massimo di € 2.416.840,75.

Questa misura cautelare reale è stata richiesta per evitare la sottrazione o la dispersione delle garanzie reali da parte degli imputati, destinate al pagamento delle obbligazioni civili nascenti da reato e, quindi, del risarcimento del danno.

Gli effetti del provvedimento di sequestro ottenuto sono sostanzialmente i seguenti:

– anzitutto creare un vincolo di indisponibilità sulle cose mobili o immobili che saranno oggetto del sequestro, il tutto per evitare che, con il trascorrere del tempo, diminuiscano o si disperdano le garanzie patrimoniali che potranno permettere successivamente ai condannati di pagare le somme dovute a titolo di risarcimento del danno alle parti civili. In sostanza, con esso si impedirà agli imputati di compiere atti di disposizione sui beni, facendo venire meno la possibilità per di soddisfare il diritto dei risparmiatori traditi;

– i crediti risarcitori, avanzati con la costituzione di parte civile e per cui si è proceduto alla richiesta predetta, sono considerati privilegiati, rispetto a ogni altro credito non privilegiato di data anteriore e ai crediti sorti posteriormente (salvi, in ogni caso, i privilegi stabiliti a garanzia del pagamento dei tributi), così come disposto dall’art. 316, comma 4, c.p.p.;

– quando la sentenza che condanna gli imputati e il responsabile civile al risarcimento del danno in favore delle parti civili diverrà esecutiva, il sequestro conservativo si convertirà in pignoramento, ai sensi dell’art. 320, comma 1, c.p.p..

Lo Studio Vi terrà aggiornati sugli sviluppi.

Avv. Romina Zanvettor

Avv. Alessandra Tagliapietra

Processo Penale Banca Popolare Di Vicenza: accolta l’istanza di Sequestro Conservativo per i Clienti dell’Avv. Romina Zanvettor

Commenta